venerdì 1 agosto 2008

SHUTTERSTOCK

Shutterstock è uno dei due giganti nel settore della vendita foto in microstock, ha sede negli Stati Uniti e vende immagini tramite abbonamento. Gli abbonati possono scaricare 25 immagini al giorno per un prezzo fisso. Il sito ha enormi guadagni vendendo sia immagini che video in grandi quantità. Se vuoi vendere le tue foto e fare molte vendite, il primo passo è quello di registrarti qua .

I fotografi vengono ricompensati secondo la seguente tabella:

- 0,25 $ per foto venduta se i guadagni totali sono sotto i 500 dollari
- 0,33 $
per foto venduta se i guadagni totali sono tra i 500 ed i 3.000 dollari
- 0,36 $ per foto venduta se i guadagni totali sono tra i 3.000 ed i 10.000 dollari
- 0,38 $ per foto venduta se i guadagni totali sono oltre i 10.000 dollari

Ad inizio di agosto 2008 è stato introdotto un nuovo tipo di abbonamento per gli acquirenti che consente loro di acquistare foto con dei crediti che possono essere utilizzati liberamente entro un anno e questo consente un maggiore guadagno per i fotografi, da un minimo di 0,81 dollari ad un massimo di 2,85 dollari per foto scaricata. La differenza di prezzo dipende dalle dimensioni della foto che viene scaricata e dal livello dei guadagni totali del fotografo

Mentre una foto venduta con licenza estesa fa guadagnare 28 dollari.

Gli abbonati possono ordinare un CD di backup contenente i files scaricati in quel mese e se la la tua fotografia è contenuta nel CD hai un guadagno extra di 0,05 $.

Il sito è piuttosto severo sulla qualità delle immagini presentate, soprattutto per quanto riguarda il rumore (dovuto ad ISO alti) e la mesa a fuoco. Vengono rifiutate spesso fotografie che hanno un buon soggetto, ma con presenza di rumore. Vi consiglio quindi di usare un buon software per la riduzione del rumore - come Neatimage o Noise Ninja - che aiuta a risolvere il problema. Anche foto che sembrano a posto possono essere rifiutate perchè i soggetti sono fuori fuoco: cercate di migliorarle, magari con Photoshop e riproporre una seconda volta la foto rielaborata potrebbe essere una soluzione. Gli ispettori possono rifiutare immagini con tagli inusuali, ma io ho provato a ricaricare la stessa immagine senza modificarla, aggiungendo una spiegazione dettagliata del perché la foto è stata scattata in quel modo, con il risultato che mi è stata finalmente accettata.


Fotografie Editoriali – immagini prese a concerti o eventi che non possono essere usate nella pubblicità, possono essere invece utilizzate per riviste e giornali, come per esempio le foto che puoi aver scattato ad un concerto di un cantante famoso. Non è necessario avere un’autorizzazione dalle persone riprese, ma basta indicare che la fotografia è esclusivamente per uso editoriale. Non inviare fotografie di persone dalle quali non hai ricevuto l’autorizzazione a diffondere la loro immagine.


Dopo esserti registrato ti verrà richiesto di caricare la scansione del tuo documento d’identità. Se non hai uno scanner può tranquillamente fare una foto della tua carta d’identità ed incollare il fronte e retro in un'unica immagine. Allo stesso modo si potrà fare la foto del documento con cui una persona o il modello che ti autorizza a utilizzare la sua immagine.


Completate queste procedure, dovrai caricare 10 foto che verranno controllate per vedere se hanno una buona qualità e possibilità di vendita. Se almeno 7 immagini saranno approvate, il tuo account verrà attivato e le foto appariranno subito nel tuo portfolio. Se meno di 7 immagini saranno ok, allora dovrai aspettare un mese prima di rifare il test. Il numero di tentativi è illimitato finché gli ispettori non si stuferanno della tua scarsa qualità. Ma ricorda che ad ogni test fallito dovrai aspettare un altro mese, quando le tue foto potrebbero invece già essere già in vendita. Prendi questo test molto seriamente e prima di caricare le 10 foto, controllale molto attentamente o falle controllare da qualcuno più esperto di te che potrà darti i giusti consigli. Esiste un sito http://www.microstockgroup.com/dove si possono postare le proprie immagini ed avere un giudizio da chi ha già iniziato questa attività prima di te.


Prendi quindi le tue 10 migliori immagini che devono essere di differenti soggetti e con la minima presenza di rumore e una messa a fuoco ottimale. Non dimenticare di allegare ad ogni immagine, dove sono presenti persone riconoscibili, la relativa autorizzazione cliccando su “I want to submit model release now”.


Molti falliscono il test al primo tentativo e dopo aver ottenuto questo primo rifiuto, non tentano più di ripassare il test. Io solo al primo tentativo non sono riuscito a passarlo, ma la seconda volta ho proposto delle nuove foto molto più interessanti come soggetto e nelle quali ho fatto molto attenzione alla qualità con il risultato che me ne hanno convalidate 9 su 10.


Un’altra peculiarità è Shutterstock, dopo che hai caricato le foto, controlla in automatico l’ortografia delle parole chiave che hai inserito, così puoi individuare gli errori e correggerli. Se vedi che ci sono delle modifiche da apportare, falle direttamente sul file (magari usando Photoshop) cosicché non dovrai farle ad ogni upload su tutti i siti microstock dove caricherai l’immagine.Molte parole, seppur corrette, possono anche non essere riconosciute dal programma di controllo, ma se sei sicuro che siano corrette, allora puoi salvarle senza bisogno di correzioni.


Devi accumulare almeno 75 dollari per essere pagato. C’è un minimo di 100 dollari come pagamento indicato in default, ma puoi abbassarlo a 75 $. I pagamenti dei mesi precedenti vengono inviati nei primi giorni del mese successivo. Io ho iniziato a vendere ad ottobre 2007 ed a dicembre avevo raggiunto la somma di 108 dollari: ho richiesto il pagamento il giorno 1 gennaio e dopo tre giorni erano già accreditati sul mio conto Paypal.Puoi selezionare il metodo di pagamento che desideri tra quelli disponibili nella sezione “My Account” del sito.


Per registrarti usa questo link e verrà segnalato direttamente all’amministrazione che sei stato presentato da me. Se pensi che questo articolo ti ha aiutato e vuoi ringraziarmi, allora basta che ti registri attraverso il mio link: non ti costa nulla, mentre io riceverò una percentuale del guadagno fatto dal sito grazie alle tue vendite (non a tue spese).

Grazie !

Qui invece puoi dare un'occhiata alle mie foto su Shutterstock


6 commenti:

Mex ha detto...

Ciao!
Ho letto alcuni tuoi articoli e il discorso mi sembra molto interessante!
Riesci a darmi qualche indicazione via email e (se hai voglia e tempo) qualche parere su alcuni scatti che potrei e vorrei proporre a siti di microstock?

Grazie mille!

Alessandro

annaerre ha detto...

vorrei sapere se viene spiegato il motivo del rifiuto

MounTube ha detto...

Annaerre rispondo per te! Si viene data una motivazione. Io sono passato al primo colpo con 7 su 10. Una è stata rifiutata perchè poteva fare pubblicità ad un locale, una perchè troppo scura e una perchè povera nella composizione (tutto a loro discrezione ovviamente). Le altre 7 invece sono andate a buon fine e ora posso vendere qulcosa anche io! Vediamo come andrà! L'unica cosa che attualmente delle sette disponibili gli utenti ne visualizzano una sola e non capisco come mai!

http://www.shutterstock.com/gallery-1211591p1.html

Riccardo Poletti ha detto...

SCUSATE volevo chiedere una cosa:)
ma se fallisco la prima volta le foto accettate che fine fanno? posso riutilizzarle la seconda volta? Restano mie o diventano di shutterstock? grazie mille :)

janine castex ha detto...

Ciao,

sono fotografo amatoriale e vorrei sapere come comportarmi con il fisco italiano, anche se le tasse suppongo vengono pagate in America. Senz'altro sarà rilasciato un estratto conto o qualche documento per giustificare un'entrata finanziaria. Grazie di chiarirmi le idee.
janine castex
janinecastex@gmail.com

serena leardini ha detto...

La liberatoria dove la trovo?