martedì 22 gennaio 2008

DUBBI, DOMANDE ?


Se hai una domanda oppure un dubbio, scrivili nei commenti e ti risponderò pubblicamente; in questo modo le spiegazioni potranno essere utili anche ad altri lettori che desiderano più informazioni come te.

Se invece desideri contattarmi mi trovi spesso connesso su MSN messenger (lebanmassimiliano@inwind.it) o su Skype (lebanmax).
La mia e-mail è: lebanmassimiliano@gmail.com

Grazie

5 commenti:

Antonio ha detto...

Che prezzo posso fare per una foto per uso cartolina??? grazie ciao....

lebanmax ha detto...

I prezzi sono già prestabiliti dalle agenzie e variano dalla dimensione del file che l'acquirente vuole scaricare.
Il minimo che il fotografo guadagna vendendo una foto di piccole dimensioni (circa 400x300 pixel) è di 0,20 dollari.
Ovviamente se l'acquirente vuole lo stessa immagine con risoluzioni maggiori pagherà una cifra più alta ed anche il fotografo guadagnerà di più.
Dipende anche dal tipo di licenza che viene acquistata a seconda dell'uso che deve fare l'acquirente della foto. Ne ho venduta una pochi giorni fa con "licenza estesa" e mi sono stati pagati 20 dollari.

giacomo ha detto...

ciao Max, ho gia’ delle foto che dovrebbero andare bene per qualche agenzia di microstock, ma non avendo mai pensato di venderle non le ho mai salvate con parole chiave aggiuntive solito “dsc 1234”. Ora mi trovo ad avere potenzialmente 600 foto da inviare . Capisci bene che rimettermi a inserire in ognuna di esse le keywords e’ un idea …sconfortante. Esiste che tu sappia un programma che puo’ farlo in gruppo?
Ti rinnovo i complimenti e ti ringrazio se vorrai aiutarmi.
Un saluto.

Anonimo ha detto...

Ho letto velocemente, ma la mia curiosità è sulle foto in cui ci sono persone. Ho visto che occorre rilasciare un consenso, come avviene tecnicamente?
Grazie

lebanmax ha detto...

Per quanto riguarda il consenso si utilizza un foglio che puoi scaricare nei vari siti chiamato "liberatoria" ovvero una dichiarazione che fa la persona presente nella foto che vuoi vendere che ti autorizza ad utilizzarla. Ci sono liberatorie per adulti, minorenni e per la proprietà. Le liberatorie per foto a minori devono essere firmate dai genitori. La liberatoria per la proprietà si utilizza quando vuoi mettere in vendita la foto ad esempio di una casa, ovvero una proprietà privata ben riconoscibile. Tutte le liberatorie devono essere controfirmate anche da una terza persona, ovvero un testimone che non sia né il fotografo né il modello.
Nella colonna di destra, nella sezione "Risorse Utili" potete scaricare le liberatorie universali che possono essere utilizzate su tutte le agenzie microstock, senza quindi dover far firmare mille fogli diversi ai modelli.